Inizio anno complicato

Un inizio anno complicato, due mesi trascorsi di questo 2021 e purtroppo siamo ancora sotto scacco del Covid-19. I timori di tutti noi appassionati si stanno materializzando attraverso l’annullamento dei raduni a calendario. I primi a farne le spese sono stati gli amici dell’Avellino Offroad che hanno dovuto rinunciare al loro raduno a due giorni dal via. Anche il Salerno fuoristrada aveva annunciato la cancellazione del mitico Acciaroli ed infine si sono aggiunti gli Angels Offroad che hanno comunicato l’annullamento del loro raduno previsto per il 18 aprile.

Le attività sportive per fortuna possono ripartire pur se con molte limitazioni. Sta per iniziare il Trofeo di Estremo (7 marzo ad Eboli), inizierà il Trofeo di Trial e la CAP. Cercheremo insomma di riconquistare i nostri spazi in attesa che si riesca a tornare a vivere la nostra passione liberi da tutti quegli orpelli che ormai da un anno ci hanno rubato la tanto vituperata normalità.

Anche il settore Protezione Civile è fra le attività che continuano il loro percorso. Entro il 28 febbraio sarà completato il primo gruppo che prenderà parte al corso di formazione per i volontari FIF. Coloro che fossero interessati a far parte del gruppo possono aderire, attraverso il proprio club, ed essere inseriti in questa prima tornata. Rimane comunque aperta la possibilità per chi dovesse decidersi anche più tardi perché comunque ci saranno altri corsi.

Fra mille difficoltà e limitazioni la Federazione Italiana Fuoristrada continua ad essere il punto di riferimento del nostro mondo. I progetti futuri e le attività rivolte ai propri club continuano senza sosta e presto grandi novità e nuove opportunità saranno a disposizione di tutti gli iscritti.

Restate collegati!

Leave a Reply